X

Il modulo consente di integrare Mago4 a tutte le attrezzature compatibili con il piano Industria 4.0. Sono collegabili attraverso ModBusTcp, protocolli nativi Siemens S7 o l’interscambio di files in formati concordati.

Il modulo gestisce le seguenti entità:

  • Anagrafica macchinari
  • Modalità di comunicazione per ogni macchinario
  • Definizione delle entità eventi monitorati per ogni macchinario
  • Registro degli eventi
  • Stato allarmi dei macchinari
  • Contatori automatici dei macchinari

 
 
Anagrafica macchinari

Viene estesa l’attuale anagrafica presente nel verticale M4GIE per definire su ogni bene le caratteristiche per l'opportuno dialogo e la raccolta dei dati.

 
 
Modalità di comunicazione

Sono previste le seguenti modalità di comunicazione con i mezzi/attrezzi:

  • attraverso la lettura e interpretazione di un file csv automaticamente scaricato da una casella di posta elettronica o da un path di rete;
  • attraverso interfaccia standard ModBus tcp;
  • attraverso protocollo nativo Siemens S7 (librerie open source Snap7);
  • attraverso un servizio Windows installato nel server Mago4, il sistema interroga regolarmente le attrezzature per leggere le informazioni necessarie e scriverle nel registro eventi.

Eventuali errori o malfunzionamenti nella comunicazione vengono notificati a mezzo mail e rilevati anch’essi nel registro degli eventi. Il registro eventi interno al sistema scrive, comunque, in un apposito registro di Windows gli errori in modo che eventuali sistemi di monitoraggio allarmi standard possano catturare tali segnalazioni.

 
 
Definizione delle entità degli eventi monitorati

E' definita un'anagrafica eventi con valori di tipo numerico o stringa. Ogni evento è, per sua natura, uno stato (quindi valore numerico) o una quantità, a sua volta distinta in quantità corrente o progressiva (ovvero a sommare rispetto alla precedente rilevazione oppure in sostituzione).
Ad ogni evento è ulteriormente associabile uno stato di allarme, ovvero per ogni possibile valore che può assumere viene definito se tale valore rappresenta un allarme da segnalare.
Ad ogni evento è associato un destinatario e-mail, in caso di errori o cambiamenti di stato, a cui tale informazione deve essere notificata.

 
 
Registro degli eventi

E' un registro che contiene il codice macchina, il timestamp dell'evento rilevato, il codice evento, il valore rilevato, il valore calcolato (in caso di evento progressivo) e il delta rispetto alla precedente rilevazione. Il registro è rappresentato da un report di Woorm in Mago4 con appositi criteri di selezione per data, macchina, tipo evento, ecc.

 
 
Stato allarmi

Un apposito report evidenzia per ogni macchina lo stato degli allarmi, sulla base degli eventi rilevati e della loro natura (sia per cambi di stato che per valori fuori range).

 
 
Contatori automatici

Alcuni dei valori degli eventi, a seconda del tipo di evento, possono a loro volta aggiornare il registro dei contatori già previsto in M4GIE mantenendo, ad esempio, aggiornato il contaore o il contachilometri

 
 
Connettore InfoBusiness

I dati raccolti sono inviati allo strumento di Business Intelligence per consentire analisi approfondite dei dati in tale ambiente.

 

Approfondisci di più su Industria 4.0

Richiedici maggiori informazioni via mail

 INVIA UN'E-MAIL

Oppure contatta telefonicamente la nostra area commerciale

 0881.666679